Tenuta Meraviglia

Anno di fondazione

Regione

Toscana

Ettari coltivati a vite

30

Tenuta Meraviglia

Nella Bolgheri DOC, sulla sommità di una collina, troviamo Tenuta Meraviglia: una vista spettacolare, che abbraccia un lungo tratto di costa toscana, con rilievi dolci e verdi che sembrano tuffarsi nel blu del mare. Tenuta Meraviglia è una realtà giovane, con una visione precisa: interpretare nel modo migliore la qualità di questo terroir, profumi, aromi e sapori autentici, in cui sole, vento e mare si fondono in una natura unica. Tenuta Meraviglia fa parte del gruppo Dievole di Alejandro Bulgheroni Family Vineyards (ABFV) Italia, un sistema virtuoso di aziende vitivinicole situate nei terroir maggiormente vocati di Toscana, fra i più apprezzati al mondo: il Chianti Classico, Montalcino e Bolgheri.

Tenuta Meraviglia: dalla vigna alla cantina

Oltre 30 ettari vitati a Cabernet Franc, Merlot e Cabernet Sauvignon, che a Bolgheri hanno trovato un ambiente ideale per dare origine a vini ampi, di grande carattere e armonia. Una viticoltura orientata a pratiche agricole naturali ed ecosostenibili, nella convinzione che un suolo vitale con un’alta attività microbica, mantenga vigneti e viti in una condizione di equilibrio. In questo modo le uve esprimono al meglio le loro qualità, dando vita a vini autentici.  Anche l’utilizzo di particolari metodi di vinificazione e invecchiamento contribuisce alla qualità finale dei vini, infatti la fermentazione spontanea con soli lieviti autoctoni, in tini di cemento grezzo, garantisce la micro-ossigenazione del mosto e l’invecchiamento in grandi botti di rovere francese preserva e armonizza le caratteristiche organolettiche delle uve. 

I vini