fbpx

Villa Giada

Anno di fondazione

1790

Regione

Piemonte

Ettari coltivati a vite

25
Precedente
Successivo

Villa Giada

http://www.villagiada.wine

Villa Giada è un’azienda situata nel comune di Canelli, nel  cuore del Monferrato, patrimonio mondiale dell’Unesco. E’ stata fondata nel 1790 e oggi è gestita Andrea Faccio, un attento vignaiolo che prosegue con cura e dedizione il lavoro fatto per oltre due secoli dalla sua famiglia.  

Vigneti: zona di coltivazione e varietà impiantate 

  L’Azienda Agricola Villa Giada possiede più di 25 ettari di terreno per lo più argilloso e calcareo, distribuiti intorno a tre vecchie cascine: Cascina Ceirole nel comune di Canelli, Cascina del Parroco e Cascina Dani nel comune di Agliano Terme. La sostenibilità è da sempre uno dei valori cardini per l’azienda che realizza la propria produzione in maniera del tutto naturale, senza l’utilizzo di pesticidi e insetticidi. Questo permette la creazione di vini di altissima qualità con uve Barbera e Moscato ma anche Cortese, Nebbiolo, Dolcetto, Merlot, Sauvignon e Chardonnay.  

I vini di Villa Giada

  I vini di Villa Giada sono certificati da Valoritalia, società leader nel controllo dei vini DOC e DOCG, come prodotti da agricoltura da lotta integrata. La gamma dei vini di Villa Giada è composta da: I Cru e I Classici. I Cru sono formati da quattro rossi denominati: Dedicato, Dani e Quercia prodotti con uve Barbera in purezza e Treponti prodotto con uve Nebbiolo; due bianchi denominati Manè e Moscato, prodotti con uve Chardonnay e Moscato d’Asti. I classici sono formati da: cinque rossi denominati Ajan, Surì Rosso, Novenove, Sanpietro e Gamba di Pernice prodotti con uve Barbera, Merlot e Dolcetto; due bianchi denominati Surì Bianco e Surì Moscato prodotti con uve Sauvignon, Cortese e Moscato d’Asti; 1 rosato denominato Spumante Rosé Villa Giada prodotto da un blend di Nebbiolo e Barbera.