Lonza di maiale alle mele con Le Braci 2010 di Severino garofano Vigneti e Cantine

aristaINGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 1 kg di lonza di maiale
– 30 gr di burro
– 6 mele renette
– 1 bicchierino di brandy
– 1/2 bicchiere di vino
– trito aromatico (rosmarino, salvia, timo, aglio)
– sale e pepe q.b.
–  3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Scaldate il forno a 200°. Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fette sottili. Legate la lonza e massaggiatela con un paio di cucchiai di trito aromatico mescolato con pepe e sale fino.
Pestate nel mortaio le bacche di ginepro e fatele soffriggere in una grossa casseruola con il burro e l’olio; unite la lonza e fatela rosolare bene su tutti i lati.
Mettete in una casseruola le mele, lasciando un buco al centro per la lonza e  infornate.
Ogni tanto aprite il forno, girate la carne e mescolate le mele, che lentamente cominceranno a disfarsi e a creare una cremina profumatissima.
Dopo un’oretta di cottura, mescolate nuovamente le mele, che si saranno ormai disfatte, versate sulla carne il brandy e fate cuocere un altro quarto d’ora.
Sfornate l’arrosto e fatelo riposare per 10/20 minuti coperto, a temperatura ambiente, prima di tagliarlo a fette.
Nel frattempo completate il sugo: verificate che le mele si siano completamente sciolte, (eventualmente schiacciate i pezzettini rimasti con una forchetta in modo da ottenere un composto omogeneo), allungate con un po’ di vino privo di alcol (per farlo sarà sufficiente mettere il vino in un pentolino e farlo sobbollire qualche minuto), mescolate bene e fatelo rapprendere sul fuoco.

Se il sugo risulterà troppo denso basterà allungarlo appena con un goccio d’acqua, se invece dovesse essere troppo liquido sarà sufficiente far addensare la salsa aggiungendo un cucchiaino di fecola di patate.

le-braci-salento-rosso-igt-2010

Tagliate la carne a fettine e servite con il sughetto di mele, accompagnate questo piatto goloso e stuzzicante con Le Braci, Salento Rosso IGT 2010 di Severino Garofano Vigneti e Cantine.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Condividi l'articolo:

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Novità

Gli ultimi vini aggiunti