Sardus Pater

 

Fin dall’antichità il Carignano dell’isola di Sant’Antioco, coltivato a piede franco e allevato ad alberello latino, è stato un punto di riferimento per la viticoltura del Sulcis, grazie agli ottimi risultati ottenuti.


Oggi, nonostante gli importanti progressi tecnologici in vigna e in cantina, le cose sono rimaste invariate. In una cornice di macchia mediterranea, tra corbezzoli, lentischio, mirto e ginepro, si estendono circa 200 ettari di vigneto, tutti a piede franco. Viti che hanno mediamente una vita di 60-70 anni e raggiungono eccezionalmente l’età di 150 anni, un patrimonio unico al mondo. I fitti sesti di impianto e le rese decisamente contenute, che non superano mai i 50 quintali per ettaro, danno origine ad un prodotto ricco di estratti e sostanze fenoliche, ottima base per la produzione di vini da lungo affinamento.


La Cantina Sardus Pater, costituita nel 1949 come società cooperativa., ha iniziato l’attività nel 1955. Ogni bottiglia prodotta è frutto di una sapiente cernita delle uve e di una vinificazione attenta, per garantire al consumatore un vino della migliore qualità. Dal 2005, la conduzione enologica dell'azienda è affidata all'enologo Riccardo Cotarella.
 


Sardus Pater

Fin dall’antichità il Carignano dell’isola di Sant’Antioco, coltivato a piede franco e allevato ad alberello latino, è stato un punto di riferimento per la viticoltura del Sulcis, grazie agli ottimi risultati ottenuti.


Oggi, nonostante gli importanti progressi tecnologici in vigna e in cantina, le cose sono rimaste invariate. In una cornice di macchia mediterranea, tra corbezzoli, lentischio, mirto e ginepro, si estendono circa 200 ettari di vigneto, tutti a piede franco. Viti che hanno mediamente una vita di 60-70 anni e raggiungono eccezionalmente l’età di 150 anni, un patrimonio unico al mondo. I fitti sesti di impianto e le rese decisamente contenute, che non superano mai i 50 quintali per ettaro, danno origine ad un prodotto ricco di estratti e sostanze fenoliche, ottima base per la produzione di vini da lungo affinamento.


La Cantina Sardus Pater, costituita nel 1949 come società cooperativa., ha iniziato l’attività nel 1955. Ogni bottiglia prodotta è frutto di una sapiente cernita delle uve e di una vinificazione attenta, per garantire al consumatore un vino della migliore qualità. Dal 2005, la conduzione enologica dell'azienda è affidata all'enologo Riccardo Cotarella.
 


bollicine > Sardegna
Sardus Pater

AD 49 Vermentino di sardegna Spumante...

  •  

€ 24.00
Acquista
bollicine > Sardegna
Sardus Pater

AD 49 Vermentino di sardegna Spumante...

  •  

€ 70.00
Acquista
dolci > Sardegna
Sardus Pater

Amentos di Moscato 2011 Mezza Bottiglia...

  •  

€ 17.90
Acquista
> Sardegna
Sardus Pater

Amentos di Nasco 2011 Nasco di Cagliari DOC

  •  

€ 17.90
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2008 12 L cassa legno

  •  

€ 650.00
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2008 6 L cassa legno

  •  

€ 348.00
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2008 Doppia Magnum 3 L cassa legno

  •  

€ 70.00
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2008 Magnum 1,5 L

  •  

€ 53.50
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2009

  •  

€ 29.50
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2009 Magnum 1,5 L

  •  

€ 53.50
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Arruga 2011

  •  

€ 29.50
Acquista
rossi > Sardegna
Sardus Pater

Foras 2015

  •  

€ 11.90
Acquista

Rimani aggiornato su nuovi prodotti e offerte: iscriviti alla nostra mailing list

© Vinodalproduttore.it srl. Tutti i diritti riservati.