Filetto di manzo in salsa al Barolo con tartufo nero e Barolo di Parusso

filettoIngredienti per 4 persone:

– 800 gr di filetto di manzo
– 1 bicchiere abbondante di vino rosso (barolo)
– 30 gr di burro
– 1 cucchiaio di maizena
– 2 cucchiai di olio Evo
– 1 rametto di rosmarino
– 1 rametto di timo
– tartufo nero
– sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Tirate il filetto fuori dal frigo almeno 30 minuti prima di lavorarlo per evitare che resti freddo al centro. Prendete una padella antiaderente con il fondo molto spesso o una in ghisa. Ungetela con un po’ di olio e passate la carta assorbente per togliere l’eccesso. Scaldatela bene e poi mettete il filetto intero, fate cuocere su tutti i lati per lo stesso tempo in modo che sia uniforme (circa 3 min per lato a seconda dello spessore della carne e della cottura desiderata). Quindi togliete dal fuoco e mettetelo su un piatto a rilasciare i suoi succhi. Fatelo riposare coperto con un coperchio per 10 minuti.

Accendete la fiamma dolce sotto la padella incrostata dei succhi della carne e versate la maizena il burro e l’olio, sfumate con il vino rosso e tirate la salsa (mescolatela fino a farla ridurre).

Aggiungete nella padella anche il succo che sarà fuoriuscito dal filetto, mescolate bene e spegnete il fuoco. Ora adagiate la carne nella salsa ottenuta, coprite per qualche minuto per farla insaporire.

Regolate il tutto di sale e pepe e grattate sopra alcune scaglie di tartufo nero.

et bluIl filetto di manzo in salsa al Barolo con scaglie di tartufo nero è un piatto gustoso e raffinato, provalo in abbinamento al Barolo DOCG 2014 Etichetta Blu di Parusso, disponibile anche nei grandi formati! Il Barolo “etichetta blu” viene rilasciato sul mercato solo in seguito ad annate particolari. Ad oggi le annate prodotte sono state: 2002, 2005 e 2014. Si tratta di un Barolo dove le uve dei cru Bussia, Mariondino e Mosconi vengono assemblate per produrre un unico vino.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT! 

Condividi l'articolo:

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Novità

Gli ultimi vini aggiunti