Feudi di Guagnano

 

La cantina Feudi di Guagnano nasce ad opera di quattro giovani imprenditori che hanno in comune un progetto semplice ma ambizioso: salvare i vigneti di Negroamaro abbandonati da vignaioli ormai anziani e non più in grado di coltivarli. Ecco perché per loro, produrre vini, è stato soprattutto un atto d’amore verso un territorio, il Nord Salento, storicamente fra i più importanti d’Italia dal punto di vista vitivinicolo.


La missione dell’azienda è racchiusa nel nome “Feudi di Guagnano”. “Feudi” è plurale di feudo, in dialetto “fiéu”, da intendere nell’accezione di contrada: infatti i vigneti, di estensione molte volte al di sotto dell’ettaro, dimorano in diverse contrade dell’agro guagnanese. “Guagnano”, invece, è stato scelto per celebrare un territorio ricco di tradizioni e di storia vinicola che da sempre fonda la sua economia sulla coltivazione del Negroamaro. Il marchio aziendale, inoltre, riporta un particolare dell’immagine più significativa della storia locale: l’affresco della “Madonna col Bambino” , dipinto intorno al quale un' antica leggenda popolare fa risalire la fondazione del primo nucleo di case del paese di Guagnano. 
 


Feudi di Guagnano

La cantina Feudi di Guagnano nasce ad opera di quattro giovani imprenditori che hanno in comune un progetto semplice ma ambizioso: salvare i vigneti di Negroamaro abbandonati da vignaioli ormai anziani e non più in grado di coltivarli. Ecco perché per loro, produrre vini, è stato soprattutto un atto d’amore verso un territorio, il Nord Salento, storicamente fra i più importanti d’Italia dal punto di vista vitivinicolo.


La missione dell’azienda è racchiusa nel nome “Feudi di Guagnano”. “Feudi” è plurale di feudo, in dialetto “fiéu”, da intendere nell’accezione di contrada: infatti i vigneti, di estensione molte volte al di sotto dell’ettaro, dimorano in diverse contrade dell’agro guagnanese. “Guagnano”, invece, è stato scelto per celebrare un territorio ricco di tradizioni e di storia vinicola che da sempre fonda la sua economia sulla coltivazione del Negroamaro. Il marchio aziendale, inoltre, riporta un particolare dell’immagine più significativa della storia locale: l’affresco della “Madonna col Bambino” , dipinto intorno al quale un' antica leggenda popolare fa risalire la fondazione del primo nucleo di case del paese di Guagnano. 
 


bollicine > Puglia
Feudi di Guagnano

Animè Frizzante Bianco IGT Salento 2015

  •  

€ 9.90
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Cupone Salice Salentino Rosso Ris. DOC 2010

  • 3

  •  

€ 12.50
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Cupone Salice Salentino Rosso Riserva DOC...

  • 3

  •  

€ 13.70
Acquista
bianchi > Puglia
Feudi di Guagnano

Diecianni Chardonnay Salento IGT 2015

  •  

€ 10.20
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

DieciAnni Malvasia Nera 2016

  •  

€ 10.00
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

DieciAnni Negroamaro Salento IGT 2014

  •  

€ 9.90
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Diecianni Primitivo Salento IGT 2015

  •  

€ 11.50
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

DieciAnni Salice Salentino Rosso DOC 2012

  • 1

  •  

€ 9.00
Acquista
bianchi > Puglia
Feudi di Guagnano

Diecianni Verdeca Salento Bianco IGT 2016

  •  

€ 9.90
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Le Camarde Negroamaro & Primitivo Salento...

  • 2

  •  

€ 13.20
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Nero di Velluto Negroamaro Salento IGT 2012

  •  

€ 23.00
Acquista
rossi > Puglia
Feudi di Guagnano

Pietrafinita Salento IGT Primitivo 2012

  • 3

  •  

€ 23.00
Acquista

Rimani aggiornato su nuovi prodotti e offerte: iscriviti alla nostra mailing list

© Vinodalproduttore.it srl. Tutti i diritti riservati.