Cantine del Notaio

 

L'azienda Cantine del Notaio nasce nel 1998, quando Gerardo Giuratrabocchetti raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare l'Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio.


Con il Professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si approfondisce la ricerca sulle potenzialità enologiche di questo vitigno, il più importante del Sud Italia, austero e generoso al tempo stesso e capace di regalare vini dalla straordinaria personalità.


I 26 ettari di proprietà sono distribuiti nelle contrade più tipiche e più rinomate dell'area del Vulture (Rionero, Barile, Ripacandida, Maschito e Ginestra) con alcune vigne vecchie di oltre cento anni.


Tutti terreni che, pur avendo natura diversa (sabbiosi, pozzolanici, di medio impasto e argillosi), hanno in comune lo strato di tufo vulcanico ed una esposizione pedoclimatica che consente la perfetta maturazione di questo che è uno dei vitigni più tardivi per epoca di raccolta (da metà ottobre a metà novembre).


Cantine del Notaio

L'azienda Cantine del Notaio nasce nel 1998, quando Gerardo Giuratrabocchetti raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare l'Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio.


Con il Professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si approfondisce la ricerca sulle potenzialità enologiche di questo vitigno, il più importante del Sud Italia, austero e generoso al tempo stesso e capace di regalare vini dalla straordinaria personalità.


I 26 ettari di proprietà sono distribuiti nelle contrade più tipiche e più rinomate dell'area del Vulture (Rionero, Barile, Ripacandida, Maschito e Ginestra) con alcune vigne vecchie di oltre cento anni.


Tutti terreni che, pur avendo natura diversa (sabbiosi, pozzolanici, di medio impasto e argillosi), hanno in comune lo strato di tufo vulcanico ed una esposizione pedoclimatica che consente la perfetta maturazione di questo che è uno dei vitigni più tardivi per epoca di raccolta (da metà ottobre a metà novembre).


bollicine > Basilicata
Cantine del Notaio

Il Passaggio Spumante Brut

  •  

€ 14.90
Acquista
bianchi > Basilicata
Cantine del Notaio

Il Preliminare Basilicata IGT Bianco 2016

  •  

€ 12.70
Acquista
rossi > Basilicata
Cantine del Notaio

Il Repertorio Aglianico del Vulture DOC 2014

  •  

€ 16.90
Acquista
rosati > Basilicata
Cantine del Notaio

Il Rogito Basilicata IGT Rosato 2015

  •  

€ 14.20
Acquista
rossi > Basilicata
Cantine del Notaio

Il Sigillo Aglianico del Vulture DOC 2011

  •  

€ 34.00
Acquista
rossi > Basilicata
Cantine del Notaio

L'Atto Basilicata IGT Rosso 2015

  •  

€ 12.70
Acquista
rossi > Basilicata
Cantine del Notaio

La Firma Aglianico del Vulture DOC 2009...

  •  

€ 110.00
Acquista
rossi > Basilicata
Cantine del Notaio

La Firma Aglianico del Vulture DOC 2012

  •  

€ 31.00
Acquista
bollicine > Basilicata
Cantine del Notaio

La Postilla Spumante Aromatico - Moscato...

  •  

€ 14.90
Acquista
bollicine >
Cantine del Notaio

La Stipula Spumante Brut M.C Millesimato 2012

  •  

€ 19.50
Acquista

Rimani aggiornato su nuovi prodotti e offerte: iscriviti alla nostra mailing list

© Vinodalproduttore.it srl. Tutti i diritti riservati.