Pala

 

Pala è un’azienda sarda situata a Serdiana, piccolo comune a soli 18 chilometri dal centro di Cagliari e a pochi minuti dall'aeroporto di Elmas. La storia di Pala si tramanda da padre in figlio: tutto ebbe inizio nel 1950 con la prima vendemmia e da lì in poi cominciò questa straordinaria avventura che ancora oggi continua sotto la guida di Mario Pala e della sua famiglia. Mario, terza generazione della famiglia Pala da sempre devota al vino è oggi affiancato nei lavori di cantina e nelle scelte aziendali non solo dai suoi storici e stimati collaboratori, ma anche da sua moglie Rita e dai Suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. Mario ha l’obiettivo di tramandare la tradizione ai suoi figli, con l’obiettivo del rispetto per la vigna e per il territorio, mantenendo quell’ aplomb naturale e sobrio che solo chi è appassionato alla propria terra può avere. 


I vigneti di Pala: zone di coltivazione e varietà impiantate


I vigneti di Pala sono districati in diverse tenute: 


Is Crabilis: è il nome di una collina calcareo-sabbiosa interamente coperta da viti. Il nome, tradotto in lingua sarda indica che, in passato, forse vi era un ovile per capre, anche se probabilmente in antichità, nel neolitico, è stata sede di un villaggio. I terreni sono argilloso calcarei che diventano via via più sciolti verso la sommità e presentano degli strati di rocce calcaree già ad appena un metro. Il vigneto si trova a circa 250 metri s.l.m. in cui si ha una straordinaria vista dei Sette Fratelli. Qui vengono coltivati Carignano, Vermentino, Malvasia Sarda, Monica, Cannonau e Nuragus


Tanca S’Arai Benatzu: E una collina a 220 metri sul mare. In passato le Tanche erano grossi appezzamenti di terra recintati dove veniva praticato l'allevamento del bestiame oltre che l'agricoltura. Il nome S'Arai infatti in sardo significa l'aratro. E' un appezzamento di quasi quindici ettari a circa due chilometri dalla cantina, nel comune di Serdiana. L'esposizione perfettamente a sud e i terreni sono argillosi e calcarei favoriscono la coltivazione delle uve che danno origine all'omonimo Cru aziendale (Cannonau, Carignano e Bovale).


Coloru: Un vigneto di cinque ettari con esposizione Sud e poco distante dalla cantina ma ad un altezza leggermente inferiore, intorno ai 170 metri. Quì, su un terreno prevalentemente argilloso, si coltiva il Monica.


Senorbì: è il vigneto più distante dell’area ed è caratterizzato da terreni prevalentemente argillosi con esposizione Sud e sud-est ad un altezza media di 220 metri s.l.m. Quì vengono coltivati Carignano, Cannonau e Vermentino.


Costa Is Arangius: Questa vigna, presenta un terreno di calcare bianchissimo alla sua base con tratti ferrosi al centro e nuovamente argilloso sulla sua sommità con un’ esposizione a Sud-Ovest. Qui viene coltivato a Vermentino e Monica.


Terralbese: Vigneto situato nella parte meridionale della provincia di Oristano, al confine con quella di Cagliari, noto per la coltivazione di Cannonau.


I vini di Pala


La gamma dei vini di Pala comprende diverse linee:


I Cru di Casa: formati da 1 rossi chiamato S’Arai prodotto con Cannonau, Carignano, Bovale e 2 bianchi Entemari e Assoluto, il primo prodotto con un blend di Vermentino, Chardonnay e Malvasia il secondo invece è un passito di Vermentino e Nasco


Le Collezioni: comprende 4 rossi chiamati Thesys( Bovale 80% Syrah 20%), Siyr (Carignano 100%), Essentija (Bovale 100%) e Cannonau Riserva, realizzato con la medesima uva, 1 rosato denominato Chiaro di Stelle (Monica 40% Carignano 30% Cannonau 30%) e 1 bianco di nome Stellato, prodotto con Vermentino in purezza.


I Fiori: formato da 2 bianchi chiamati Vermentino e Nuragus e 2 rossi chiamati Monica e Cannonau, tutti prodotti con le medesime uve


I Silenzi: Silenzi Bianco, fatto da uve Vermentino e Nuragus e Silenzi Rosso, realizzato con Carignano e Monica di Sardegna.


Premi ottenuti da Pala


A confermare l’assoluta eccellenza dei vini di Pala sono i numerosi riconoscimenti ottenuti negli anni dalle guide più prestigiose e dai critici più autorevoli del settore vinicolo come: Gambero Rosso, Doctor Wine, L’Espresso, Slow Wine, International Packaging Competition, Wine Advocate Robert Parker, Bibenda, Wine Spectator, Luca Maroni e Vini Buoni Touring Club.




 


Pala

Pala è un’azienda sarda situata a Serdiana, piccolo comune a soli 18 chilometri dal centro di Cagliari e a pochi minuti dall'aeroporto di Elmas. La storia di Pala si tramanda da padre in figlio: tutto ebbe inizio nel 1950 con la prima vendemmia e da lì in poi cominciò questa straordinaria avventura che ancora oggi continua sotto la guida di Mario Pala e della sua famiglia. Mario, terza generazione della famiglia Pala da sempre devota al vino è oggi affiancato nei lavori di cantina e nelle scelte aziendali non solo dai suoi storici e stimati collaboratori, ma anche da sua moglie Rita e dai Suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. Mario ha l’obiettivo di tramandare la tradizione ai suoi figli, con l’obiettivo del rispetto per la vigna e per il territorio, mantenendo quell’ aplomb naturale e sobrio che solo chi è appassionato alla propria terra può avere. 


I vigneti di Pala: zone di coltivazione e varietà impiantate


I vigneti di Pala sono districati in diverse tenute: 


Is Crabilis: è il nome di una collina calcareo-sabbiosa interamente coperta da viti. Il nome, tradotto in lingua sarda indica che, in passato, forse vi era un ovile per capre, anche se probabilmente in antichità, nel neolitico, è stata sede di un villaggio. I terreni sono argilloso calcarei che diventano via via più sciolti verso la sommità e presentano degli strati di rocce calcaree già ad appena un metro. Il vigneto si trova a circa 250 metri s.l.m. in cui si ha una straordinaria vista dei Sette Fratelli. Qui vengono coltivati Carignano, Vermentino, Malvasia Sarda, Monica, Cannonau e Nuragus


Tanca S’Arai Benatzu: E una collina a 220 metri sul mare. In passato le Tanche erano grossi appezzamenti di terra recintati dove veniva praticato l'allevamento del bestiame oltre che l'agricoltura. Il nome S'Arai infatti in sardo significa l'aratro. E' un appezzamento di quasi quindici ettari a circa due chilometri dalla cantina, nel comune di Serdiana. L'esposizione perfettamente a sud e i terreni sono argillosi e calcarei favoriscono la coltivazione delle uve che danno origine all'omonimo Cru aziendale (Cannonau, Carignano e Bovale).


Coloru: Un vigneto di cinque ettari con esposizione Sud e poco distante dalla cantina ma ad un altezza leggermente inferiore, intorno ai 170 metri. Quì, su un terreno prevalentemente argilloso, si coltiva il Monica.


Senorbì: è il vigneto più distante dell’area ed è caratterizzato da terreni prevalentemente argillosi con esposizione Sud e sud-est ad un altezza media di 220 metri s.l.m. Quì vengono coltivati Carignano, Cannonau e Vermentino.


Costa Is Arangius: Questa vigna, presenta un terreno di calcare bianchissimo alla sua base con tratti ferrosi al centro e nuovamente argilloso sulla sua sommità con un’ esposizione a Sud-Ovest. Qui viene coltivato a Vermentino e Monica.


Terralbese: Vigneto situato nella parte meridionale della provincia di Oristano, al confine con quella di Cagliari, noto per la coltivazione di Cannonau.


I vini di Pala


La gamma dei vini di Pala comprende diverse linee:


I Cru di Casa: formati da 1 rossi chiamato S’Arai prodotto con Cannonau, Carignano, Bovale e 2 bianchi Entemari e Assoluto, il primo prodotto con un blend di Vermentino, Chardonnay e Malvasia il secondo invece è un passito di Vermentino e Nasco


Le Collezioni: comprende 4 rossi chiamati Thesys( Bovale 80% Syrah 20%), Siyr (Carignano 100%), Essentija (Bovale 100%) e Cannonau Riserva, realizzato con la medesima uva, 1 rosato denominato Chiaro di Stelle (Monica 40% Carignano 30% Cannonau 30%) e 1 bianco di nome Stellato, prodotto con Vermentino in purezza.


I Fiori: formato da 2 bianchi chiamati Vermentino e Nuragus e 2 rossi chiamati Monica e Cannonau, tutti prodotti con le medesime uve


I Silenzi: Silenzi Bianco, fatto da uve Vermentino e Nuragus e Silenzi Rosso, realizzato con Carignano e Monica di Sardegna.


Premi ottenuti da Pala


A confermare l’assoluta eccellenza dei vini di Pala sono i numerosi riconoscimenti ottenuti negli anni dalle guide più prestigiose e dai critici più autorevoli del settore vinicolo come: Gambero Rosso, Doctor Wine, L’Espresso, Slow Wine, International Packaging Competition, Wine Advocate Robert Parker, Bibenda, Wine Spectator, Luca Maroni e Vini Buoni Touring Club.




 


dolci > Sardegna
Pala

Assoluto Passito 2014 0,375l - Isola dei...

  •  

€ 21.00
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2017 - Cannonau di...

  •  

€ 11.90
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2017 Magnum 1,5 L -...

  •  

€ 22.00
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2017 Magnum 1,5 L...

  •  

€ 26.00
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2018 - Cannonau di...

  •  

€ 11.90
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2018 Magnum 1,5 L -...

  •  

€ 22.00
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau I Fiori 2018 Magnum 1,5 L...

  •  

€ 26.00
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Cannonau Riserva 2015 - Cannonau di...

  •  

€ 18.50
Acquista
rosati > Sardegna
Pala

Chiaro di Stelle Rosé 2018 - Isola dei...

  •  

€ 12.70
Acquista
bianchi > Sardegna
Pala

Entemari 2015 -Isola dei Nuraghi IGT - Pala

  • 2

  •  

€ 21.50
Acquista
bianchi > Sardegna
Pala

Entemari 2016 - Isola dei Nuraghi IGT -Pala

  • 2

  •  

€ 21.50
Acquista
rossi > Sardegna
Pala

Essentija 2015 - Isola dei Nuraghi IGT - Pala

  •  

€ 20.00
Acquista

Rimani aggiornato su nuovi prodotti e offerte: iscriviti alla nostra mailing list

Ho capito.

© Vinodalproduttore.it srl. Tutti i diritti riservati.