fbpx

Cantina di Bolzano

Anno di fondazione

2001

Regione

Trentino-Alto Adige

Ettari coltivati a vite

175
Precedente
Successivo

Cantina di Bolzano

https://www.kellereibozen.com/it/

Cantina di BolzanoKellerei Bozen nasce nel 2001 dall’unione di due storiche cantine bolzanine: la Cantina Gries e la Cantina Santa Maddalena con l’obiettivo di produrre vini di qualità, ricchi di sfumature che esaltano l’amore per il vino e per il territorio.    

I vigneti di Cantina di Bolzano – Kellerei Bozen: zona di coltivazione e varietà impiantate

  Cantina di BolzanKellerei Bozen possiede 340 ettari nell’area di Santa Maddalena, San Maurizio, Settequerce, San Giorgio, Santa Giustina, Leitach e Missiano. I loro vigneti si distinguono per la diversità dei paesaggi, delle culture e, soprattutto, dei vini. Nella zona di Santa Maddalena si producono vini bianchi come Sauvignon e Gewurztraminer Sudtirol, mentre nelle zone più a sud trovano maggiore espressione i vini rossi come Lagrein, Cabernet e Merlot. La cantina sorge in uno spazio particolarmente favorevole per la coltivazione agevolata da un clima soleggiato e da ripidi pendii che permettono di ottenere vini di grande finezza ed eleganza. Kellerei Bozen adotta inoltre un approccio sostenibile volto al rispetto della natura e del territorio. La vendemmia viene effettuata attraverso un’attenta potatura e un’accurata selezione delle uve.  

I vini di Cantina di Bolzano – Kellerei Bozen

  La gamma dei vini di Cantina di BolzanoKellerei Bozen comprende:   vini classici formati da 11 vini bianchi prodotti con uve Chardonnay, Pinot Grigio, Sauvignon Pinot Bianco, Silvaner, Moscato Giallo, Gewurztraminer, Riesling e Kerner, da 5 rossi prodotti con uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Franc, Pinot Nero, Schiava e Lagrein e da 1 rosé prodotto con uve selezionate;   le selezioni  comprendono quattro vini bianchi prodotti con uve Gewurztraminer, Sauvignon, Chardonnay, Pinot Bianco e due vini rossi prodotti con uve Lagrein e Schiava;   i vini riserva formati da due vini bianchi prodotti con uve Sauvignon e Chardonnay e sei rossi prodotti con uve Lagrein, Merlot, Cabernet e Pinot Nero;    Le collezioni vengono selezionati dall’enologo e si distinguono per struttura, corpo e complessità: sono due Graf Huyn prodotti con uve Merlot e Cabernet e un Baron Eyrl prodotto con uve Lagrein in purezza;    i vini da dessert, Rosis e Vinalia prodotti con uve moscato rosa e moscato giallo.  

Premi ottenuti dai vini di Cantina di Bolzano- Kellerei Bozen 

  A confermare l’assoluta eccellenza dei vini di Cantina di Bolzano- Kellerei Bozen sono i numerosi riconoscimenti ottenuti negli anni dalle guide più prestigiose e dai critici più autorevoli del settore vinicolo come: Vitae 2019 AIS, Doctor Wine- Guida essenziale ai vini d’Italia 2019, Decanter World Wine Awards 2018, International Championship Rosé 2018, Vinibuoni d’Italia 2018, International Wine Challenge di Vienna, Gambero Rosso, Guida Doctor Wine 2018 e molti altri.