Torre di Terzolan

Anno di fondazione

Regione

Veneto

Ettari coltivati a vite

3

Torre di Terzolan

https://www.torrediterzolan.it/

Torre di Terzolan, si trova si trova nell’alta Val Squaranto, a pochi chilometri da Verona e rappresenta un’eccellenza nella Valpolicella. Una tenuta storica rimessa in vita mantenendo la sua struttura originaria. Una cantina perfettamente dimensionata per la sua piccola produzione, 3 ettari di vigneti e 6 di uliveti che portano ad una produzione di olio e vino biologico in quantità variabile, nel rispetto della natura.  

LA STORIA

Torre di Terzolan era la residenza del Cardinale Ridolfi e tutta la tenuta ha vissuto con lui il suo massimo splendore. Era punto di riferimento di tutta la vallata, un insediamento autosufficiente per la produzione appunto di vino e olio, per la sua riserva idrica naturale e per la sua spettacolare cantina, utilizzata per la conservazione dei prodotti grazie anche all’antica ghiacciaia in pietra. La tenuta appartenente alla famiglia Bonazzi da numerosi anni, è gestita dalla signora Roberta che, alcuni anni fa, decise di dare una sua interpretazione alla produzione di vino che da sempre avviene in questi vigneti.  

I VIGNETI STORICI DI TORRE DI TERZOLAN

  Torre di Terzolan possiede tre ettari di vigneti coltivati in regime biologico, la potatura delle vigne avviene con il metodo Simonit & Sirch che permette alla vigna di invecchiare senza subire traumi. L’azienda è attenta al rispetto della natura e dei suoi tempi, adotta nella produzione le pratiche più opportune finalizzate a realizzare vini prestigiosi.   I quattro vigneti storici che circondano la proprietà, Il Brolo Alto, Il Binte, La Mezzaluna e La Pala sono impiantati con le varietà autoctone: Corvina, Corvinone, Rondinella e Croatina.

TRADIZIONE E INNOVAZIONE: CURA IN VIGNA E IN CANTINA

Torre di Terzolan appassisce le proprie uve nell’antico portico della tenuta, un’affascinante architettura storica, costruita con un particolare orientamento che favorisce il passaggio delle correnti d’aria fresche della Val Squaranto, permettendo di ottenere un appassimento naturale ed ottimale delle uve. In vigna, i grappoli vengono accuratamente selezionati a  mano, posati in piccoli plateaux e portati nella suggestiva cantina volte di pietra, dove riposeranno fino al raggiungimento dell’appassimento ottimale.  

I VINI DI TORRE DI TERZOLAN

Tenuta di Terzolan ha una piccola produzione di nicchia, dei due vini classici della Valpolicellia DOCG: il Valpolicella Classico Superiore e l’Amarone. La disponibilità dei prodotti è molto limitata, l’Amarone è prodotto in edizione numerata, al momento sta affinando in cantina ed solo riservabile. Torre di Terzolan realizza vini eleganti, persistenti e raffinati, che si presentano con un’immagine semplice ma ricercata. Vengono commercializziamo solo in confezioni di legno, ognuna legata con una corda e sigillata a mano, per rendere ogni bottiglia unica e personale.

I vini